Che cosa significa avere un cuore

Per molto tempo,nella mia vita, io non conoscevo i miei sentimenti, le mie emozioni, non avevo la minima consapevolezza del mio mondo interiore.

Non sapevo che si potessero provare sensaziono così forti, emozioni così grandi, troppo intense per un corpo solo.

Vivevo molto nella superficie della mia persona, non avevo mai contattato la mia anima o la mia mente, molto probabilmente perché avrei avuto paura di cosa avrei trovato ed infatti ne ho avuta.

L’unica cosa che sentivo e che sapevo di sentire era questo vuoto che accompagnava i silenzi delle mie giornate.

Poi, e probabilmente era arrivato per me il momento di conoscermi meglio, ho iniziato a sentire la vita in modo diverso, le amicizie che avevo, le cose che mi accadevano, tutto ha iniziato a cambiare colore e tonalità: la mia curiosità voleva arrivare fino all’origine dei miei dolori.

Avevo una regola precisa: conoscermi fino alla cima, fino al nucleo a prescindere da come mi sarei sentita, dovevo lasciar fluire qualsiasi cosa senza ostacolarmi, solo così mi sarei sentita libera, solo sapendo che non avevo più nulla da nascondermi.

Così, e con tanta paura, ho cominciato a soffrire di un dolore necessario, un dolore catartico, lasciandomi scorrere tutto e cercando di comprendere nei dettagli le mie emozioni, capirne il motivo primo.

Fiore di loto

E ogni volta, ogni volta che ho aperto il mio cuore, anche l’altro si apriva e così ci si poteva voler bene davvero.

Questo vale per tutte le emozioni, per tutti i sentimenti. E per quelli più intensi tenevo, tengo tutt’ora, un diario dove lascio tutto ciò che il mio animo trattiene, perché solo così so che potrò amare gli altri ed esserne cosciente.

Io esistevo, non vivevo e anche se si soffre di più, anche se si sente tutto troppo intensamente, non tornerei mai indietro, la vita è bella così com’è senza cancellare nulla, senza nascondersi niente.

Ecco che cosa significa avere un cuore: avere coscienza della propria anima, sapere cosa si sente senza opprimerlo e decidere di provare del bene, di purificare il proprio cuore sentendo tutto con tutta la forza e la potenza con cui ci trafigge, eliminando tutte le nostre insicurezze più intime, solo così si può guarire e in fondo amare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...